ARRT contro i Tumori. Accertamenti Gratuiti al Seno per donne sotto i 45 anni

ARRT_Cesena_News_PrevenzioneSeno

Diagnosi precoce e prevenzione contro i tumori rappresentano da sempre l’obiettivo fondamentale dell’Associazione Romagnola Ricerca Tumori. Numerosi sono gli interventi gratuiti già effettuati nei comuni del territorio (mappatura nei, indagini seno, tiroide, utero). In questo periodo, nell’ambito del progetto “IO DONNA GIOCO D’ANTICIPO”, ARRT promuove una campagna gratuita di prevenzione al seno, per donne al di sotto dei 45 anni, comprendente visita ed ecografia.

Le visite si terranno nel periodo ottobre-novembre
presso gli ambulatori ARRT di CESENA e SAVIGNANO.
Le prenotazioni si effettuano esclusivamente il 25 e 26 settembre,
fino ad esaurimento posti, chiamando il numero 0547 29125.

L’iniziativa è resa possibile grazie al contributo importante e fondamentale del Lions Club Cesena e del Tacchificio Zanzani di Savignano che hanno dimostrato grande sensibilità sul tema della salute per le donne del territorio.

Una utilissima scheda sull’autoesame del seno si troverà all’interno del rinnovato giornale dell’associazione, “PREVENZIONE”, in distribuzione nei prossimi giorni gratuitamente presso le edicole, farmacie, medici di base e luoghi di aggregazione di Cesena e Savignano.

Altre notizie sono riportate nel sito ARRT (www.arrt­-cesena.it) e sulla pagina facebook ARRT Associazione Romagnola Ricerca Tumori.

Nella foto Il presidente di ARRT Franco Urbini con Maurizia Boschetti Presidente Lions Club Cesena, Cinzia Lombardi, Verarda e Marina Zanzani del Tacchificio Zanzani Partner dell’iniziativa.

La Regione Emilia-Romagna effettua screening al seno gratuiti a partire dai 45 anni (e sino ai 74) e ciò fa si che le fasce di età più giovane siano meno controllate.

Il tumore al seno è la più frequente neoplasia nel sesso femminile (29% di tutti i tumori con circa 52.000 nuovi casi annuali) e rappresenta la prima causa di morte per patologia oncologica. Per questo è importante scoprirlo subito ed intervenire per tempo poiché la sopravvivenza arriva sino al 90%. Secondo i dati AIRC, negli ultimi sei anni i tumori al seno in età giovanile, tra i 25 e 44 anni, risultano cresciuti di circa il 28% comprendendo anche quei tumori che possono regredire o che non diventano maligni: comunque l’aumento di tumori maligni al seno in donne giovani si attesta intorno al 7%.